Provincia di Trieste

Provincia di Trieste

Lavoro e orientamento

Iscrizione collocamento Mirato

Informazioni generali:

Dal 1° luglio 2015 le funzioni in materia di lavoro, svolte finora dalle Province, sono di competenza della Regione.
 
La riorganizzazione passa attraverso l’istituzione di una struttura organizzativa denominata Area Agenzia regionale per il lavoro, che opera nell’ambito della Direzione centrale competente in materia.

La nuova struttura regionale esercita tutte le funzioni e i compiti già esercitati dalle Province, compresa la gestione dei Centri per l’impiego, che garantiscono in ogni caso l’o peratività con la medesima articolazione territoriale.

 

I lavoratori disoccupati, secondo la definizione e i criteri previsti dalla normativa vigente, in possesso di apposito riconoscimento di disabilità ovvero di profugo, orfano/vedova o equiparato per cause di guerra, di servizio o di lavoro, possono richiedere l’iscrizione al collocamento mirato e usufruire delle opportunità lavorative nei confronti dei datori di lavoro pubblici e privati soggetti all’obbligo della riserva per tali categorie, secondo quanto previsto dalla legge 68/1999 e successive modifiche e integrazioni.

Requisiti richiesti:

DISABILI (art. 1 L. 68/1999)

Le condizioni di disabilità che danno diritto di accedere al sistema per l’inserimento dei disabili sono:

- riduzione della capacità lavorativa superiore al 45 %, accertata dalle competenti commissioni per il riconoscimento dell’invalidità civile; 

- disabilità derivante da infortunio sul lavoro o malattia professionale che comporti un grado di invalidità, accertata dall’INAIL, superiore al 33 %; 

- minorazioni ascritte dalla prima all’ottava categoria, nel caso di persone invalide di guerra, invalide civili di guerra e invalide per servizio; 

- persone non vedenti o sordomute.

NON DISABILI (art. 18, c. 2, L. 68/1999)

È necessario essere in possesso di apposito riconoscimento: di profugo (L. 763/81); di orfano/vedova o equiparato per cause di guerra, di servizio o di lavoro.

Normativa di riferimento

Legge 12.3.1999, n. 68 Norme per il diritto al lavoro dei disabili e successive modifiche e integrazioni; 

 

D.P.R. 10.10.2000, n. 333 Regolamento di esecuzione della L. 12 marzo 1999, n. 68, recante norme per il diritto al lavoro dei disabili;

 

D.Lgs. 21.4.2000, n. 181 Disposizioni per agevolare l'incontro fra domanda ed offerta di lavoro, in attuazione dell'articolo 45, comma 1, lettera a), della L. 17 maggio 1999, n. 144 e successive modifiche e integrazioni;

 

D.P.Reg. 25.07.2006, n. 0227/Pres. L.R. 18/2005 Regolamento recante indirizzi e procedure in materia di azioni volte a favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e a contrastare la disoccupazione di lunga durata

 

Legge 3.8.2009, .n 102 Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1º luglio 2009, n. 78, recante provvedimenti anticrisi, nonché proroga di termini e della partecipazione italiana a missioni internazionali (Art. 20 - Contrasto alle frodi in materia di invalidità civile)

Struttura competente

Centro per l'impiego di Trieste - Scala dei Cappuccini 1 - 34100 Trieste

Documenti da presentare

Certificato medico rilasciato dalla Commissione di accertamento dell’ASS con indicazione della percentuale di invalidità riconosciuta, ai sensi dell’art. 20 della legge 102/2009 (ovvero certificazione rilasciata dall’INAIL, nel caso di persone invalide del lavoro); certificato medico rilasciato ai sensi del DPCM 13.1.2000 (diagnosi funzionale); documento di identità valido e codice fiscale; per gli stranieri, permesso di soggiorno

Documenti scaricabili
Dove andare?

Centro per l'impiego di Trieste 
Scala dei Cappuccini, 1  
34131 TRIESTE

Collocamento mirato – Stanza n. 5

A chi rivolgersi?

Patrizia Mosetti, Tel. 040 369104 (int. 3-3240)

Roberto Bertolini; Tel. 040 369104 (int. 3-3243)

Elisabetta Lazzini; Tel. 040 369104 (int. 3-3243)

Emanuele Zaia; Tel. 040 369104 (int. 3-3258)

 

e-mail: collocamentomirato.trieste@regione.fvg.it

In quale orario?

Lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.15 alle 12.45.

Contatti:

tel. 040-369104; 040-368277; 040-369685: segreteria passante – all’avvio della registrazione, digitare gli interni 3-3240, 3-3241, 3-3243 o 3-3258

fax 040-369577


e-mail:  collocamentomirato.trieste@regione.fvg.it

Ultimo aggiornamento: 29/07/2015
Centro per l'impiego