Provincia di Trieste

Provincia di Trieste

Progetti per la Comunità

ImmagineTaxiAttrezzato

PROGETTO VOUCHER TAXI PER PERSONE CON DIFFICOLTA’ MOTORIE - ESAURITA LA DISTRIBUZIONE - SETTEMBRE 2015

La Provincia di Trieste ha concluso in questi giorni la distribuzione di voucher taxi destinati alle persone disabili con gravi difficoltà motorie da utilizzarsi sui veicoli appositamente attrezzati per le carrozzine. 

“Il progetto è stato accolto con favore dai cittadini" ha detto Roberta Tarlao, assessore alle Politiche sociali della Provincia di Trieste. "Nel corso del 2015 con un fondo di 11.250 euro abbiamo messo a disposizione dell’utenza 2.250 buoni sconto del valore di 5 euro ciascuno. Nei primi giorni di settembre abbiamo concluso la distribuzione, consegnando ad un utente l’ultimo blocchetto di voucher”. Quest’anno, a differenza del 2014, l’amministrazione ha modificato i criteri di accesso ai buoni, ampliando la fascia di età (dai 18 anni in su) e riservando l’i ntervento a coloro sono costretti a spostarsi con la carrozzina. Un ulteriore requisito era di non aver beneficiato in precedenza dei voucher. E’ stato così raggiunto il maggior numero possibile di persone che grazie al servizio di taxi con automezzi dedicati, ha permesso di uscire a tante non solo per recarsi presso le strutture ospedaliere ma anche per momenti di svago o socializzazione. “ Rilevante inoltre è stata la collaborazione di enti pubblici e privati – ha aggiunto Tarlao – e la collaborazione della Società Cooperativa Radio Taxi, della quale ci siamo avvalsi per la realizzazione del progetto”. Novantanove i beneficiari, 42 maschi e 57 femmine, in prevalenza ultrasessantaquattrenni (70 soggetti su 99 richiedenti ammessi). Tutti i richiedenti in possesso dei requisiti previsti hanno ottenuto i buoni. L’ utente più anziano vanta ben 96 anni mentre i più giovani sono tre con età tra i 21 e i 22 anni. Dei 99 beneficiari, ben 40 non avevano mai utilizzato un taxi attrezzato e 19 non conoscevano neanche l’esistenza di tale servizio. L’utenza ha dimostrato di preferire l’uso del taxi attrezzato piuttosto che di altri mezzi per ragioni di comodità (24 risposte), garanzia di un servizio di prossimità (22 risposte), mancanza di alternative (48 risposte).  I voucher sono stati richiesti, nella maggior parte dei casi, per recarsi in  strutture sanitarie o riabilitative (60 risposte) tuttavia, vi sono state richieste anche per un utilizzo del taxi per svago (13 risposte), per lavoro (4 risposte) o per altri motivi (21 risposte) che certamente includono finalità di socializzazione. “Possiamo dire di ritenerci soddisfatti avendo raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati e avendo contribuito, da una parte a far conoscere il servizio di taxi attrezzato e dall’altra al benessere di persone anziane e disabili avendo offerto loro la possibilità di uscire e di spostarsi in città con più facilità.


VOUCHER TAXI E SCONTI PER IL TRASPORTO ASSISTITO DEDICATO ALLE PERSONE DISABILI. UN PRIMO BILANCIO - GIUGNO 2015

La Provincia di Trieste, nell'ambito delle azioni previste nei Piani di Zona ha avviato due importanti progetti nell'anno 2015, volti a favorire la mobilità delle persone disabili. Si tratta della distribuzione di buoni taxi del valore di 5,00 euro agli adulti maggiorenni, con invalidità riconosciuta al 100% che si trovano in carrozzina e dell'applicazione di uno sconto di 5,00 euro per viaggio (tratta) per coloro che usufruiscono del trasporto privato prenotato attraverso il numero verde 800 007 800  del call center di Trasporto Facile. La distribuzione dei voucher taxi è iniziata il 10 marzo. La divulgazione dell'iniziativa è avvenuta con la collaborazione dei tassisti della Società Cooperativa Radio Taxi, anche degli Enti e degli uffici pubblici più frequentati dai cittadini. Al 30 giugno risultano distribuiti 1.600 buoni taxi per un valore di 8.000,00 euro”. Lo stanziamento per i buoni ammonta a 11.250,00 euro,  ed è ancora possibile richiedere il rilascio dei voucher fino al 30 novembre, le informazioni sono disponibili sul sito. Per quanto attiene al secondo progetto, numerose sono state le prenotazioni effettuate per il trasporto privato convenzionato con la Provincia di Trieste, nell'ambito del progetto “ Trasporto facile”. Lo sconto ha lo scopo di incrementare l'utilizzo del servizio gratuito di prenotazioni attraverso lo sportello Trasporto Facile. Per tale finalità la Provincia di Trieste ha stanziato 15.000,00 euro ed è stata sottoscritta una convenzione per il trasporto dedicato con 9 soggetti, provenienti prevalentemente dal mondo delle cooperative sociali. L'applicazione dello sconto di 5,00 euro a tratta per il trasporto prenotato con Trasporto Facile ha iniziato ad essere attiva a decorrere dal mese di aprile, ad oggi gli sconti sono stati fruiti per 162 viaggi.


VOUCHER TAXI 2015 - PRECISAZIONI SUI REQUISITI E SULLE MODALITA' DI UTILIZZO
 
In riferimento alle disposizioni contenute nell'avviso informativo, recante tra l'altro l'indicazione dei requisiti dei beneficiari e delle modalità di utilizzo dei voucher taxi, si precisa che i destinatari dei buoni sono coloro che necessitano di muoversi con la carrozzina e che pertanto, trovandosi in tale condizione, hanno bisogno di utilizzare taxi attrezzati per disabili, cioè taxi appositamente modificati o costruiti in modo tale da consentire al passeggero di rimanere seduto sulla carrozzina.
Si evidenzia che i voucher erogati dalla Provincia di Trieste sono validi esclusivamente su taxi attrezzati della Soc. Coop. a r.l. Radio Taxi e soltanto se il titolare del voucher viene effettivamente trasportato con la carrozzina.
Nome procedimento
PROGETTO PER UN'AUTONOMA SCELTA DI MOBILITA' - ANNO 2015.

Descrizione del procedimento e riferimenti normativi

EROGAZIONE DI VOUCHER TAXI A FAVORE DI PERSONE DISABILI CHE UTILIZZANO TAXI ATTREZZATI

Informazioni generali

Ai sensi delle Determinazioni dirigenziali n. 3613 dd. 1 dicembre 2014, n. 272 dd. 6 febbraio 2015 e n. 551 dd. 5 marzo 2015, in collegamento con il progetto “Trasporti possibili: per un’a utonoma scelta di mobilità” – L.R. n. 41/1996 – Piani di Zona 2013-2015, viene attivata per l’anno 2015 l’erogazione di voucher taxi con la finalità di:

-         migliorare la fruibilità del territorio da parte delle persone con disabilità fisico - motoria ;

-         contribuire ad aumentare il grado di autonomia e di libertà di scelta delle persone con impedita capacità motoria nell’organizzare i propri spostamenti.

   

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria

Responsabile del procedimento (e relativi recapiti)

Modulistica, Atti e Documenti

Informazioni sul procedimento

Termine di conclusione

Procedimento di cui alla lettera g) dell’art. 35 del D.Lgs. 33/2013

Strumenti di tutela (amministrativa e giurisdizionale)

Link al servizio on line

Modalità di pagamento

Potere sostitutivo

Indagini di customer satisfaction

Ultimo aggiornamento: Wed Oct 21 08:11:14 CEST 2015
Lavoro, Politiche giovanili e sociali