Provincia di Trieste

Provincia di Trieste

Progetti per la Comunità

Taxi per disabili

Il progetto prende avvio dalla sottoscrizione di una Convenzione tra Provincia di Trieste, Comuni e titolari di licenza di taxi beneficiari dei contributi anno 2009 promossa dagli Assessori rispettivamente alla Politiche sociali e dei Disabili e alla Viabilità, infrastrutture e Trasporti. Sono inoltre firmatari della Convenzione gli Assessori competenti in materia di Politiche dei Disabili di tutti i Comuni della provincia di Trieste.

L’obiettivo della Convenzione  prevista è di garantire alla cittadinanza una migliore mobilità, tramite il servizio pubblico di taxi attrezzati per rispondere alla chiamata di persone che si trovano in situazione di ridotta o impedita capacità di deambulazione, nonché ipovedenti e ciechi assoluti.

La stipula della convenzione, assieme all’erogazione del contributo provinciale, consentirà un ulteriore miglioramento del servizio alla cittadinanza, da un lato impegnando i beneficiari del contributo a garantire la copertura del servizio secondo uno specifico “Programma di esercizio”, dall’altro aumentando il numero di mezzi attrezzati disponibili, che saranno raccordati e  coordinati tramite il servizio centralizzato di radio-telefono. Infine, i titolari di licenza taxi convenzionati con la Provincia si impegnano a partecipare ad azioni di promozione ed informazione del servizio dedicato alle persone portatrici di handicap su tutto il territorio provinciale.

L’atto è il risultato del lavoro di molteplici tavoli promossi dai competenti uffici provinciali - della Programmazione Sociale e dei Trasporti ed Infrastrutture - con i servizi dei settori interessati del Comune di Trieste, nello specifico il Servizio disabili dell’Area Promozione e Protezione Sociale e l’Ufficio Autoservizi Pubblici non di linea, che rilascia licenze taxi, con la collaborazione dell’Area Polizia Municipale, ma anche con rappresentanti e titolari di licenza di taxi del Comune di Trieste, nonché con le associazioni dei disabili, rappresentate tramite il CUPH- Comitato Unitario Provinciale Handicap- di Trieste, e con i Servizi degli altri Comuni della provincia.

 

Contributi per acquisto taxi per disabili

Ultimo aggiornamento: Fri Dec 21 09:40:51 CET 2012
Scuola e Sport